Combattimenti 14/12/14 Leini

Arriviamo nel palazzetto sportivo di Leini pronti per mostrare i nostri fighters.
Location grande, accogliente e attrezzata.
I ragazzi si presentano perfetti al peso e aspettano con pazienza il loro turno.

ALESSANDRO ALBANESE: Nella prima ripresa Ale segue la tattica scelta e colpisce con rapide combinazioni, mandando spesso l’avversario a vuoto. Nella seconda segue il gioco favorevole ad Ale che difende bene anche da corta distanza attaccando e difendendo dalla clinch. Nella terza ripresa l’avversario applica una proiezione e si infortuna alla spalla sinistra. Ale vince per abbandono un match già vinto tecnicamente.

MATTEO MAZZA: Il combattimento segue la tattica prevista, Matteo imposta un valido gioco di boxe con schivate e tecniche pulite e di qualità. Matteo si dimostra molto più attivo e pulito, i colpi anche se leggeri si fanno sentire e l’avversario inizia a sanguinare dal naso. Il match continua, nella terza ripresa Matteo lo centra con un frontale leggero ma preciso al corpo e il suo avversario deve fermarsi per respirare. Allo scadere del tempo il vantaggio è netto e Matteo vincente.

MANUELA CALZOLARI: L’avversaria parte in quarta correndo letteralmente contro Manu!!!
Solo che noi ci siamo preparati (vista l’esperienza fatta in passato) a quest’evenienza e ad affrontare un’ atleta che carica. L’avversaria perde velocemente il coraggio mentre Manuela continua a girarle intorno attaccandola da ogni angolo.
Ormai la tattica prestabilità si è chiaramente dimostrata vincente e il match prosegue con il vantaggio a senso unico. Con guanti di Ali nelle mani e le sue idee nella testa Manu vince!